FPV First-person view la guida per i droni

La guida in FPV sta rapidamente diventando uno degli sport più popolari e unici in tutto il mondo. Fornisce sensazioni davvero uniche e permette alle persone di immedesimarsi nel volo libero.

Attenzione però ogni stato ha le sue regole e abbiamo già discusso delle normative italiane per la patente sui droni.

In questo articolo, ci accingiamo a esaminare cos’è FPV nella guida dei quadrimotori, come scegliere l’hardware per FPV, e, infine, un sacco di consigli utili e informazioni sul mondo del FPV.

Che cosa è FPV (First-person view)

FPV è l’acronimo di First Person View . Nel modo del modellismo RC, FPV generalmente si riferisce al modo in cui un velivolo senza pilota o di un aeromobile possano essere controllati a distanza attraverso una telecamera a bordo. Il flusso video in tempo reale permette al pilota di guidare a distanza il drone.

Beneficio di FPV

Oltre alla dipendenza, è più vantaggioso FPV volano.

Valare attraverso la modalità FPV ci consente di controllare in maniera precisa il nostro drone grazie alla prospettiva in prima persona; questo è utile soprattutto se l’ambiente è pieno di ostacoli che potrebbero bloccare la vista a con comando a distanza. Quindi il drone attraverso questa modalità di guida è in grado di volare a quote più elevate ed a  distanze maggiori.

Inoltre FPV rende l’esperienza molto più realistica per l’operatore a distanza, permettendo loro di immedesimarsi nell’ambiente circostante al drone:

Cercando di riassumere i vantaggi dell’FPV sono:

  • Volo più agile
  • Controllo più preciso
  • Vola a distanze e altezze superiori
  • Più divertente/sicuro

FPV Droni con questa tecnologia

Chi è appassionato può trasformare qualsiasi drone in un drone FPV . Esistono in ogni caso in commercio diversi modelli di droni FPV.  Un esempio famoso sarebbe il Hubsan H107D FPV Mini Quadcopter .

Si tratta di un sistema di FPV completo, lo schermo LCD è dotato di un ricevitore videointegrato nel trasmettitore radio. E ‘un modo relativamente economico iniziare un volo in FPV.

Tra gli altri droni più moderni il bebop per esempio

[wpsm_ads1 float=”none”]

Come funziona il FPV

La tecnologia avanza e anche le dotazione dei droni come ad esempio le funzionei. “GPS Return to Home”, “FPV System”, “3D FPV Goggles”, “Guida con rilevazione Oggetti”, “Follow Me Feature”..

Ma torniamo al tema in FPV e come funziona, il sistema FPV più semplice è costituito da:

  • unafpv-system-setup-basic-explain-diagram-300x214 fotocamera
  • un trasmettitore video (VTX)
  • un ricevitore video (VRX)
  • un dispositivo di visualizzazione video.

 

La telecamera è montata sulla parte anteriore del drone che dà al pilota la sensazione di essere sul velivolo.

Il video dal vivo vengono trasmesse senza fili sul trasmettitore video e captato dal ricevitore video a terra. Il video viene visualizzato sia su un monitor o FPV Goggles.

Nel caso di configurazioni più sofisticate possiamo avere un GPS e vari tipi di sensori, ed avere tutti i  dati completi di volo sullo schermo utilizzando un dispositivo ‘On Screen Display , OSD.

OSD – On Screen Display

Un OSD viene utilizzato per sovrapporre informazioni sul volo del drone direttamente nel  FPV . Avendo dati di volo come tensione di batteria, informazioni GPS, velocità, altitudine e così via migliorano la sicurezza durante il volo a distanza.

Abbiamo visto i principi di funzionamento FPV… buon volo a tutti…

Vota il post