Droni comandati via Smartphone Offerte

Spesso sono modelli con guida facilitata e meno precisa ma di sicuro effetto e perfetti per strabiliare gli amici.

Scopri i migliori droni che puoi comandare con il tuo cellulare. In questa sezioni troverai tante offerte, i migliori modelli e le novità per te.

I Droni comandati via Smartphone sono davvero divertenti e facili da usare a adatti anche per i più piccini!
Droni comandati via smartphone: ecco quali sono i migliori

Un drone è un velivolo di piccole dimensioni, pilotabile da terra con un controller, uno smartphone o un tablet. Oggi vi parleremo dei droni comandati via smartphone. Vi aiuteremo a capire quali sono le caratteristiche che devono assolutamente avere e quali sono i migliori.

Droni da tablet e SmartPhone

Impossibile non conoscerli. I droni sono velivoli multirotore. Possono essere di diverse dimensioni, ma i modelli più comuni sono i quadricotteri, con quattro eliche. Ma possono anche arrivare a otto.

Inizialmente i principali estimatori dei droni erano gli appassionati di aeromodellismo, ma sono poi diventati via via più performanti e utilizzati anche come strumenti di lavoro.

Infatti, alcuni degli usi dei droni, sono la realizzazione di foto e video professionali, ma anche il controllo delle coltivazioni.
I droni funzionano ad alimentazione elettrica. E sono composti da un telaio prodotto in carbonio o alluminio che contiene tutti i vari componenti: motori, batteria, cablaggi e parte elettronica di controllo.
I droni possono sia restare fermi in una zona, oppure muoversi da un punto all’altra, su una rotta impostata in precedenza.

Droni comandati via smartphone

Esistono diverse tipologie di drone, alcune possono essere comandate da controller altre invece da smartphone o tablet. Per questi ultimi è necessario scaricare un’app che permetta il controllo del drone, ma anche qui è necessario compiere una scelta. Ce ne sono diverse, da quelle realizzate dall’azienda produttrice di droni, ad altre gratuite ma davvero user friendly.

Le migliori app per comandare un drone

Molti droni possono essere guidati direttamente dal proprio cellulare, tramite un’applicazione che trasformerà il display del drone nel pannello di un controller.

Il primo consiglio che vi diamo è di controllare nello store del vostro smartphone, se il produttore del vostro drone ne ha una.
Altre app invece permettono alcune funzioni particolari. Una su tutte è quella che tiene traccia di tutte le rotte e le posizioni del drone, altre ancora vi indicheranno qualora rischiate di sorvolare su una no-fly zone oppure di monitorare il tempo atmosferico. Una di queste è Airmap, un ottimo strumento per mappare e registrare la rotta del vostro drone. Tra le app Android per i droni, suggeriamo DroneDeploy è la più adatta per i voli pianificati e autonomi.

Una delle app più valide, per pilotare un drone è FreeFlight. È gratuita e ha un’interfaccia di controllo touch molto facile e intuitiva. In pochissimi minuti individuerà il dispositivo da telecomandare e vi darà la possibilità di: saltare, volare e rotolare in maniera semplice e rapida.
Per collegarsi dovrete solo accendere il drone e attivare il Wi-Fi del vostro tablet o smartphone.

I migliori droni

Alla categoria dei droni comandati via smartphone appartengono numerosi modelli, alcuni davvero facili da guidare, tanto che possono essere utilizzati tranquillamente anche dai bambini. Altri invece più complessi. In entrambi i casi però guidarne uno si rivelerà davvero un’esperienza divertente.
Il primo che vi consigliamo è il Parrot Minidrones Rolling Spider, Blu/Nero. Si tratta di un drone ultracompatto dotato di straordinaria stabilità e velocità, ed è adatto per interni ed esterni. Può ruotare a 90° e 180° e compiere acrobazie a 360°, con rovesciate in avanti e indietro. Per comandarlo potrete utilizzare l’applicazione FreeFlight3 da smartphone o tablet.

Può anche effettuare scatti dall’alto come selfie, grazie alla mini camera verticale integrata. Inoltre dispone anche di una batteria litio-polimero, ricaricabile e amovibile, che dura fino a 8 minuti e si ricarica in un’ora.
Altro modello è il Parrot AR. Anche questo drone è dotato di modalità di pilotaggio intuitivo attraverso Smartphone e tablet. Inoltre, vi permette di eseguire video streaming e registrazioni ad alta definizione in tempo reale.